Errori Comuni Di Storia In 500 Parole

Gli ultimi giorni di grenbaud 10 buone abitudini per il tuo business

Il bambino è costantemente incluso in questi o quelle forme di pratica pubblica; e se non c'è la sua organizzazione speciale, l'impatto educativo sul bambino è fatto da denaro contante, per tradizione ha sviluppato le sue forme che il risultato di effetto può esser avuto in una contraddizione con gli scopi d'istruzione.

Provando a capire tutto questo, L. N. Tolstoy ha aperto contraddizioni di vita morale della persona di società moderna, avendo specificato che la ragione principale di perdita di fede e intelligenza dell'esistenza è coperta da esso nell'egoismo cieco che ha pervertito la natura dukhovnotsennostny di conoscenza.

Rifiutando l'idea di esistenza della persona esclusivamente siccome l'essere biologico che è completamente subordinato a dittatura di istinti, lo scrittore completamente non ha negato il potere di "natura" sopra la persona, e anche non ha posato tutte le speranze su miglioramento di vita umana su attività della sua ragione. Anzi, lo scrittore ha accentuato ripetutamente che la razionalizzazione eccessiva di vita della persona non se l'avvicinerà a comprensione di significato di vita affatto. Solo la capacità della personalità a torre sopra la natura e piegandosi su esso come su una condizione necessaria di esistenza, per approvare le basi ragionevoli, veramente umane di vita, sulla fede di L. N. Tolstoy, c'è unico criterio d'intelligenza della sua vita.

L'essenza di relazione originariamente umanistica a istruzione del bambino è espressa nella tesi della sua attività come soggetto pieno, ma non oggetto di processo d'istruzione. La propria attività del bambino è una condizione necessaria di processo educativo, ma questa attività, le forme della sua manifestazione e, la cosa principale, il livello di esecuzione che definisce la sua produttività deve esser creato, creato al bambino sulla base di campioni storicamente sviluppati, comunque non la loro riproduzione cieca, ma uso creativo.